Contenuto principale

Messaggio di avviso

Caffè letterario 22 ottobre 2019

22 ottobre 2019

Presso la sala conferenze di Palazzo Martini di Oria si è svolto il primo Caffè letterario, organizzato dalle volontarie del Servizio civile che curano la Biblioteca del nostro Comune e rivolto ai tenerissimi alunni della scuola primaria.

In presenza del Sindaco, dott.ssa Maria Lucia Carone, del Dirigente Scolastico, Dott. Roberto Cennoma, della maestra Anna Di Bella, collaboratrice del dirigente e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione signor Pasquale Salerno, gli alunni delle classi seconde del nostro Istituto Comprensivo, dopo un invito alla lettura attraverso un canto, hanno interpretato e drammatizzato “La cosa più importante”, una storia che ha come tema l’inclusione, la valorizzazione delle diversità e delle potenzialità che sono in ciascuno di noi.

I ragazzi delle classi quinte, invece, hanno declamato il libro, scritto negli anni scorsi dai bambini del nostro Istituto dal titolo:“Natura..l..mente protetta” nel quale si racconta della nostra Terra di Puglia e dell’albero che ne rappresenta la bellezza, ma anche la forza e la sofferenza: l’ULIVO. Il racconto, nato in seguito alla partecipazione della nostra scuola alla Rete Scolastica Regionale Veliero Parlante, che mira a costruire itinerari didattici innovativi per la promozione delle competenze chiave e di cittadinanza, fu selezionato e vinse il primo Premio regionale Veliero Parlante.

Ottima accoglienza riservata agli alunni, da parte delle volontarie che, con garbo e simpatia, hanno condiviso con i protagonisti un momento di “dolcezza”, offrendo tè e biscotti, e un ricordo “Letterario”, donando ai piccoli protagonisti frasi estratte da libri di narrativa per bambini.

maria ant foto pixel

 

pixel 1

px2

px3

px4